Anteas Calabria torna alla home

Progetto Anziani e caregivers

Il progetto nasce dalla volontà di rispondere ad esigenze e problematiche, riscontrate presso la comunità locale, che l’ANTEAS ha rilevato durante lo svolgimento della propria attività sul territorio della città di Catanzaro, in particolare riguardante l’assistenza domiciliare privata ed il delicato nesso interpersonale e giuridico intercorrente tra anziani e caregivers.

Sono questioni sociali e politiche diverse quelle che intersecano il fenomeno oggetto della presente iniziativa: le trasformazioni del modello familistico prevalente, l’aumento della domanda di cura per gli anziani da parte delle famiglie; la mancanza di un welfare assistenziale adeguato; l’incremento della popolazione immigrata in Italia e la collocazione lavorativa della componente femminile immigrata.

L’iniziativa vede l’impegno comune di donne e giovani immigrati che potranno un domani svolgere la funzione di caregiver, e di persone adulte e anziane, che potranno aver bisogno dell’assistenza di personale estraneo alla famiglia. Si tratta quindi di coniugare discorsi con accenti polivalenti sul piano teorico e su quello concreto.

Luogo: Province di Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Responsabile: Anteas Catanzaro

Anno: 2011